Archivio per luglio, 2013

mare

Se osservi le cose che ti accadono intorno hai l’occasione di riflettere su questioni importanti.  In spiaggia è possibile godersi alcuni simpatici siparietti.

Qualche anno fa in una località di mare un bambino gioca con la sorella più grande.

Durante il gioco, come spesso capita tra fratelli, i due bambini cominciano a litigare sotto lo sguardo del padre.

Il fratellino assesta, alla sorella più grande, un importante schiaffone sul viso onde potersi riprendere il gioco appena sottratto.

La sorella non fa tempo a reagire che interviene il padre: “…come te lo devo spiegare che non devi picchiare tua sorella ?…”

Il bambino non fa tempo a rispondere che il padre gli molla due schiaffi sul sedere. Ovviamente il bambino molla il gioco e si perde in un pianto semi disperato.

Ora, non entrerò in una discussione sul senso delle botte in ambito educativo, anche se forse sarebbe il caso di farlo, ma porterò solo una singola domanda:

  • Come possiamo pensare di insegnare ad un bambino a non usare le mani se è lo stesso metodo che utilizziamo con lui?

Buone vacanze educative a tutti.

Christian S.

La foto è di Marco Bottani ( http://www.ibot.it)

Annunci